Nascita del fuoco - Birth of Fire

Da Wikipedia, L'Enciclopedia Libera

Pin
Send
Share
Send

Prima edizione, copertina Kelly Freas.

Nascita del fuoco è un romanzo di fantascienza dello scrittore americano Jerry Pournelle. È stato pubblicato per la prima volta da Libri laser nel 1976, poi pubblicato da Baen Books. È legato ai libri Esiliati alla gloria e Alta giustizia, e con questi due, costituiscono un punto di partenza per il CoDominium serie.[1]

Tracciare

Il libro inizia in un anno tra il 2000 e il 2050. Inizia con Garret Pittson, un rispettato membro di una banda che non ha trovato la sua strada nella vita, preso nel mezzo di una guerra tra bande e poi catturato dalla polizia. Viene condannato a vent'anni di prigione, ma accetta l'offerta del suo avvocato di essere spedito in una colonia su Marte dove le condizioni sono dure e la paga ingiusta.

Una volta arrivati, gli eventi si scatenano e finisce per svolgere un ruolo di primo piano in una rivoluzione guidata da un gruppo di agricoltori sul "bordo" di un grande cratere nell'emisfero meridionale di Marte. Garrett viene notato come un eccellente studente dal comandante Farr, che gli dice di andare in città e aspettare che qualcuno lo trovi. Qualcuno gli si avvicina e gli fa indossare un costume da bagno, lui impara a coltivare ei due vanno alla fattoria di un amico dove incontrano Erica. Garrett ha del tempo privato con lei e si baciano, prima che lei dica che dovrebbero aspettare, dopo più viaggi, i due passano più tempo insieme e si innamorano.

Riferimenti

  1. ^ "Copia archiviata". Archiviato da l'originale il 23/03/2013. Recuperato 2012-08-09.Manutenzione CS1: copia archiviata come titolo (collegamento)

Fonti

  • Pournelle, Jerry. Nascita del fuoco. 1976 Baen, Wake Forest. (ISBN 067165649X)

Pin
Send
Share
Send